Le Irriverenti: i volti femminili delle grandi rivoluzioni

Sabato 8 ottobre 2022 (ore 18.00), presso la libreria Colacchi dell’Aquila (Corso V. Emanuele n.5) sarà presentato il volume di Elena Vesnaver e Francesco Colafella “Le irriverenti”, Lisciani Libri edizioni.

L’evento sarà aperto da Gianni Padovani, presidente Onlus Antonio Padovani. Oltre agli autori è prevista la partecipazione di Alessandra Lisciani, editore, e di Davide Di Lodovico, direttore editoriale LS Scuola. Modera Piero Carducci, economista ed autore LS Scuola.

L’autrice del volume, Elena Vesnaver, delinea il profilo di trentadue donne il cui filo conduttore è l’anticonformismo. Donne che hanno saputo lottare per realizzare i propri desideri, andando contro ogni stereotipo, anche sovvertendo le regole.

I loro ritratti sono brevi ed intensi, deliziosamente introspettivi, impreziositi dalle bellissime illustrazioni di Francesco Colafella, artista poliedrico che ha ritratto il volto e l’anima delle protagoniste rendendole magicamente presenti al lettore, con la cura impeccabile di Lisciani Libri edizioni.

Trentadue donne “irriverenti”, scomode, infinitamente libere, che hanno combattuto per i loro ideali di libertà, con coraggio, con consapevolezza, con passione, perché si ha bisogno come l’aria di sentirsi in pace con i propri sogni più intimi.

Ogni donna protagonista del volume parla in prima persona, racconta un episodio, fa un resoconto, esprime in un monologo accattivante le sue emozioni più forti e profonde. Da Elizabeth Barret a Lilja Brik, da Sibilla Aleramo, a Helen Hulick, da Natalia Ginzburg ad Alda Merini, ogni irriverente affida al lettore una parte di sé e lo farà con un tono così confidenziale che al termine della lettura si avranno trentadue amiche in più.

Donne diverse, ma accomunate dal coraggio, dalla sete di libertà, dalla voglia di essere felici. Donne che si sono create ascoltando soltanto la loro testa, trentadue vite diverse e con un comune denominatore: la libertà, perché la libertà è l’unico valore che meriti il sangue e le lacrime e la fatica, l’unica necessità simile all’aria, che senza non si respira.

E tu, quanto sei irriverente?

Ti aspettiamo! Segna la data: 8 ottobre (h.18.00), libreria Colacchi